Il maxi schermo crolla sui ballerini e l’esibizione si trasforma in una tragedia

Doveva essere una serata di emozioni e divertimento, ma si è quasi trasformata in una tragedia. È accaduto durante un concerto, quando improvvisamente uno schermo gigante è precipitato sui ballerini

Immaginate di decidere di trascorrere la serata ad un concerto, per lasciarvi trascinare dalla musica ammirando, nel contempo, le abilità del corpo di ballo chiamato a portare sul palco un’emozionante scenografia. Serata che, tra emozioni e, perchè no, qualche lacrima, finirà per entrare piacevolmente nei vostri ricordi. Ebbene non è accaduto lo stesso per il pubblico presente all’Hong Kong Coliseum di Hung Hom, che ricorderanno quanto accaduto sotto i loro occhi con un misto di paura e ansia. Per un’esibizione che, sul più bello, è finita davvero male, arrivando a sfiorare la tragedia.

Concerto e tour interrotti
Maxi schermo precipita sui ballerini, scene di panico (Fonte Twitter)

Maxi schermo precipita sui ballerini, scene di panico

Il concerto in questione, in programma lo scorso giovedì, era quello dei Mirror, popolarissima boy band di Hong Kong che si esibisce con un corpo di ballo chiamato ad eseguire scenografie complesse e coinvolgenti in perfetta sincronia. E proprio mentre i ballerini stavano facendo la loro parte è accaduto il dramma: improvvisamente un enorme maxi schermo appeso sopra di loro si è staccato precipitando di sotto.

Sopra le teste dei ballerini erano presenti diversi schermi giganti, come mostrato in un video amatoriale che riprende l’istante dell’incidente: uno di essi si è staccato in modo completamente inaspettato finendo proprio per colpire due ballerini sul palco.

Il drammatico video amatoriale dell’incidente

Gli artisti sono stati immediatamente soccorsi dai colleghi che hanno spostato il maxi schermo, e poi dai paramedici che li hanno trasportati d’urgenza in ospedale. Ad uno dei due è andata peggio: ha riportato serie ferite al collo ed è stato ricoverato immediatamente al Queen Elizabeth Hospital in terapia intensiva. Ha invece riportato ferite alla testa il secondo ballerino, ma le sue condizioni sarebbero buone e stabili. L’incidente, al quale hanno assistito migliaia di spettatori, è stato davvero spaventoso ed i soccorritori hanno dovuto prestare aiuto anche a tre spettatrici di 16, 21 e 40 anni, sconvolte e sotto shock.

Molta paura tra il pubblico
Il drammatico video amatoriale dell’incidente (Fonte Twitter)

Concerto interrotto, sospeso l’intero tour

Il filmato, acquisito dalle forze dell’ordine per condurre adeguate indagini, si vede lo schermo colpire un ballerino alla testa e sul colpo, senza che lui possa far nulla per evitarlo, e tra le grida di terrore degli spettatori. Il manager della band è intervenuto chiedendo ai presenti di uscire in tutta calma dall’arena per evitare ulteriori incidenti mentre il concerto veniva interrotto e, successivamente, anche il resto del tour è stato sospeso su ordine del governo della città, che ha chiesto completi controlli di sicurezza in tutte le sedi nelle quali la boy band dovrà esibirsi.

La band è nata grazie al reality talent show di ViuTV Good Night Show – King Maker nel 2018 ed è composta da dodici ragazzi di Hong Kong che, unendosi, hanno conquistato il pubblico di tutto il Paese.