Alfonso Signorini, la confessione mai fatta prima: “Il gossip di cui mi pentirò per sempre”

Alfonso Signorini, in un’intervista, rivela delle cose mai dette prima, compresi alcuni aspetti del suo lavoro di cui è molto pentito

È ormai da diversi anni sulla cresta dell’onda, non solo come giornalista ma anche come presentatore, imperando per tutta la stagione invernale su Canale 5 col Grande Fratello Vip. Ebbene sì, il sagace Alfonso Signorini si è ritagliato uno spazio niente male nel palinsesto Mediaset, diventando tutt’oggi uno dei personaggi più in vista di sempre…

alfonso signorini
Foto da instagram @alfosignorini

Sono ormai diverse edizioni che Signorini conduce il reality più visto in Italia, rendendolo non solo ancora più in vista di quanto già non fosse, ma anche selezionando insieme agli autori personaggi mai scontati e sempre affamati di dinamiche.

Ormai da qualche tempo, però, Signorini è sempre più chiacchierato e cercato per interviste ed ospitate: la curiosità è legata non solo alle sue esperienze professionali, ma anche ad alcuni ambiti del suo privato rimasti sempre inesplorati.

Ecco cosa ha dichiarato in un’intervista a La Stampa…

Alfonso Signorini, ecco il gossip di cui sarebbe molto pentito

Il conduttore, nell’intervista, ha parlato molto del suo lavoro da giornalista, a tratti estremamente duro e non semplice. Talvolta, infatti, per creare scoop, ha dovuto lanciare dei gossip che i diretti interessati non hanno accolto con favore, instaurando così delle vere e proprie antipatie nei suoi confronti…

riccardo muti direttore d'orchestra
Foto da Instagram @riccardomutimusic

In particolare, sarebbe un gossip lanciato proprio da Signorini che avrebbe scatenato l’ira di Riccardo Muti, uno dei direttori d’orchestra più in vista ed apprezzati sul panorama musicale italiano e non solo.

A raccontarlo è proprio Signorini che, di questa “antipatia perenne” avrebbe in qualche modo subito il colpo. È Caffeina a riportare le sue parole: “C’è una persona che io stimo tantissimo con cui non ho più ricucito, il maestro Riccardo Muti. Ero un giornalista di chiara ambizione e pubblicai un gossip ‘sentimentale’ su di lui.”

Perchè Signorini ci è rimasto molto male nonostante avesse ben chiari i suoi obiettivi di vita? Indubbiamente perchè Muti è un personaggio di grande spessore e non avere la sua stima è stato per lui un gran dispiacere: “Ecco non avere la stima di una persona che ammiro immensamente mi dispiace molto. Chiesi anche a Pavarotti di metterci una buona parola, ma niente”.

Il mondo del gossip, si sa, può apparire talvolta senza scrupoli: mentre c’è chi riesce a far finta di nulla o prenderla “alla leggera”, c’è anche chi, proprio come Muti, comprensibilmente non riesce proprio a metterci una pietra sopra. Supereranno mai questo attrito? Staremo a vedere…