La famosa attrice spiazza tutti: “Non ho abbastanza soldi per tirare avanti”

Un’attrice ormai da diversi mesi sulla cresta dell’onda fa delle rivelazioni agghiaccianti sul suo stipendio ad Hollywood: da non credere…

Chi ha detto che il mestiere dell’attore è sempre proficuo e ben remunerato? Probabilmente starete pensando che questo accade se lo si fa ad altissimi livelli è un conto… ebbene, non sempre è esattamente così. A rivelarlo, un’attrice famosissima ed, attualmente, sulla cresta dell’onda…

donna con portafogli vuoto
Foto da Canva

A rilasciare queste dichiarazioni shockanti è stata un’attrice attualmente candidata agli Emmy per ben due ruoli: la prima candidatura è  per The White Lotus la seconda è, niente poco di meno che per Euphoria, una delle serie TV più guardate ed apprezzate su Netflix.

Eppure, la ragazza ha riportato proprio la sua esperienza nel grande meccanismo hollywoodiano, dichiarando chiaramente e senza peli sulla lingua, che non se la passerebbe proprio benissimo nonostante il successo di cui gode attualmente.

Ecco cosa ha dichiarato a The Hollywood Reporter: le sue parole sono state riportate dal sito Rolling Stone e vi lasceranno davvero senza parole…

Ecco cosa ha rivelato l’attrice sui suoi guadagni a Hollywood…

Ebbene sì, l’intervista della giovane Sydney Sweeney ha capovolto del tutto le certezze della gente in merito ai guadagni degli attori ad Hollywood. Non è tutto oro quello che luccica e non è sempre ciò che sembra: le parole della biondissima attrice ne sono la dimostrazione…

sydney sweeney
Foto da Instagram @sydney_sweeney

La star di Euphoria è partita a bomba, rivelando:«Se volessi prendermi una pausa di sei mesi, non avrei abbastanza soldi per tirare avanti».

A differenza di molti, che hanno “le  spalle coperte”, lei non avrebbe nessun sostegno economico esterno e lo stipendio da attrice non è ben pagato come un tempo ed il motivo lo spiega proprio lei: «Con la crescita dello streaming, spesso ti restano le briciole».

Ha ovviamente confermato che i “veterani” del cinema hollywoodiano sono i più pagati in assoluto, aggiungendo che però ci sono moltissime spese da sostenere e i soldi volano subito via: «Devo dare il 5% delle mie entrate al mio avvocato, il 10% ai miei agenti, il 3% al mio commercialista. E poi devo pagare tutti i mesi il mio addetto stampa, una quota più alta di quella del mio mutuo».

Ma non si tratta solo di soldi: il problema è legato anche all’ambiente hollywoodiano, dove pare ci sia tanta competizione, a costo di “pestarsi le scarpe a vicenda”. «È costruita per farti pugnalare gli altri alle spalle. È un meccanismo folle». Tra colleghi, infatti, pare si parli con poca chiarezza e si instaura talvolta un clima di totale falsità