Elefante in fuga calpesta e uccide una donna, poi torna al suo funerale: quello che fa è sconvolgente

Un elefante non solo è sbucato improvvisamente dagli alberi attaccando e uccidendo una donna dopo averla calpestata, ma si è ripresentato mentre nel villaggio veniva celebrato il funerale e ha fatto qualcosa di orribile

Una donna di 70 anni è stata calpestata a morte da un elefante in maniera del tutto inaspettata ed improvvisa. La terribile vicenda arriva dall’India orientale e ha dei retroscena ancor più sconvolgenti: Maya Murmu si trovava fuori dalla sua casa a raccogliere acqua nel villaggio di Raipal, quando l’elefante è apparso dal nulla e l’ha attaccata e calpestata provocandole gravissime ferite.

La vittima aveva 70 anni
Grosso elefante in fuga calpesta un’anziana uccidendola (Fonte Pixabay)

Grosso elefante in fuga calpesta un’anziana uccidendola

La  donna non è sopravvissuta: è morta poco dopo in ospedale a causa delle gravi ferite riortate, secondo quanto riferito dall’ispettore Lopamudra Nayak della stazione di polizia di Rasgovindpur. La sera stessa l’elefante è riapparso, mentre il corpo della settantenne giaceva in cima alla sua pira funeraria per i riti funebri e il funerale.

Secondo quanto riportato dal Press Trust of India il pachiderma avrebbe nuovamente colpito il corpo della 70enne calpestandolo di nuovo e gettandolo in giro per diversi minuti di terrore prima di allontanarsi e far perdere le sue tracce.

L’elefante ha attaccato il corpo della donna durante il funerale

Si pensa che l’elefante abbia viaggiato dal Dalma Wildlife Sanctuary nello stato di Jharkhand, a 200 km da Raipal nello stato di Odisha, nel distretto di Mayurbhanj. Secondo i rapporti locali, il secondo calpestio è avvenuto mentre la famiglia della signora Murmu stava compiendo i suoi ultimi riti. Non è noto se qualcun altro sia stato ferito, ma la famiglia ha comunque portato avanti la cerimonia dopo che l’elefante se n’è andato. Circa 100 persone in India vengono uccise ogni anno dagli elefanti, anche se il numero può arrivare a 300, secondo il World Wildlife Fund.

Il governo indiano limita gli incontri uomo-elefante potenzialmente mortali etichettando i giganti con collari radio e avvisando la gente del posto tramite messaggi di testo quando le bestie vagano attraverso zone popolate da umani.

Abitanti del villaggio sconvolti
È successo in maniera del tutto improvvisa

Il precedente: un elefante ha calpestato un uomo

La vicenda in questione è dello scorso giugno ma non si tratta di un unicum.

Un episodio analogo era avvenuto nel 2021 quando un uomo è stato attaccato e calpestato da un grosso elefante e la scena è stata ripresa in un video. Il filmato, registrato nel distretto di Dhubri, mostra l’elefante che compare improvvisamente dalla foresta mettendosi all’inseguimento della sua vittima e l’uomo che corre per salvarsi la vita.

L’uomo ferito è stato portato in salvo, mentre i funzionari forestali hanno inseguito il pachiderma verso la foresta per cercare di allontanarlo. India Today ha riferito che l’uomo è rimasto “gravemente ferito” sebbene fosse ancora vivo, e che è stato trasportato d’urgenza in ospedale il 19 dicembre dove ha ricevuto le cure necessarie.