Anche tu vai sempre al bagno con il tuo smartphone? Interrompi subito questa pessima abitudine

Se anche tu vai sempre in bagno con lo smartphone dei smettere subito. Si tratta di una pessima abitudine che può causarti solo problemi.

Un’abitudine che tantissime persone hanno è quella di andare al bagno con lo smartphone. Non sapete però quanti pericoli si possono nascondere dietro questo modo di fare, apparentemente innocuo.

andare in bagno
Foto Canva

Ecco perché non dovresti mai andare in bagno con lo smartphone. Se anche voi siete abituati a fare questo gesto ogni giorno, ci sono motivi per i quali dovreste smettere subito. Se prima in bagno si andava con riviste e quotidiani, adesso il loro posto è stato preso dai telefoni, sempre più mezzi che ci mettono in contatto con la realtà esterna.

Allora chi di voi non va al bagno e porta con sé lo smartphone? Per guardare una serie tv, per ascoltare musica, leggere le nero del giorno o semplicemente scrollare le home dei sociale. Ebbene questo vizio vi potrà costare molto caro. Vediamo perché portare il telefono in mano mentre si sta seduti sul water è una pessima abitudine, sbagliata.

Andare in bagno con lo smartphone in mano: un errore grave

Il bagno è uno die posti più ricchi di germi e batteri in assoluto. Sono ovunque: sulle superfici, sui pavimenti, sui rubinetti. Questi con molta facilità possono giungere fin sopra il nostro smartphone. Considerando che quello che troviamo in bagno spesso prolifera da feci e urine, ma anche dalla bocca quando laviamo i denti, si possono trasmettere gravi malattie.

bagno con smartphone
Foto Canva

A confermare questo collegamento sconcertante è uno studio che afferma che i batteri che conducono a malattie quali salmonella, epatite e streptococco, spesso si diffondono proprio nel bagno. Secondo la ricerca in una scuola sono stati indagati gli smartphone di alcuni studenti ed è stato evidenziato su di essi il batterio Escherichia Coli, oltre altri batteri molto nocivi. Anche nel Regno Unito è stato fatto uno studio come dimostri quanto lo smartphone sia addirittura più sporco del gabinetto.  

Non solo un rischio legati ai batteri. Stare troppo tempo seduti sul gabinetto vuol dire infatti poter sviluppare anche delle malattie come le emorroidi. L’unico consiglio che quindi ci sentiamo di fare è: lasciare il telefono fuori dalla sala da bagno e chiuderlo in borsa se ci troviamo in un bagno pubblico. Così la contaminazione si riduce al minimo. Laviamo accuratamente le mani dopo l’uso della toilette con acqua e sapone e così eliminiamo la possibilità di diffondere virus e batteri.