Fenicotteri gay adottano un pulcino appena nato abbandonato dai genitori: la storia commuove il web

Hudson e Blaze, una copppia di fenicotteri dello ZSL Whipsnade Zoo, sono stati scelti per la cova dell’uomo di un pulcino, fino alla schiusa ed ora che è nato sono molto protettivi nei suoi confronti

Due padri fenicotteri gay hanno adottato un pulcino abbandonato dai suoi genitori biologici. Di fatto salvandogli la vita dal momento che si trovava ancora nell’uovo che, se non fosse stato covato, non si sarebbe schiuso dandolo alla luce. L’incredibile evento si è verificato allo ZSL Whipsnade Zoo dopo che l’uovo è stato rifiutato e messo inizialmente in un’incubatrice. In seguito però la coppia di fenicotteri è stata scelta per proseguire nella cova dell’uovo fino alla sua schiusa, allo scopo di aumentarne le sue possibilità di sopravvivenza.

è accaduto in uno zoo
Coppia di fenicotteri gay adotta un pulcino

Lo hanno messo dunque nel nido: i guardiani dello zoo hanno ritenuto che questa coppia di fenicotteri fosse il candidato più affidabile per allevare il pulcino appena nato. Hudson e Blaze si sono seduti vicini e hanno aspettato con protezione che il loro pulcino nascesse e da quando è venuto al mondo si sono presi cura del piccolo con fare protettivo.

Coppia di fenicotteri gay adotta un pulcino

“Dopo che il pulcino si è schiuso nel nido, si sono seduti con esso per due settimane, tenendolo al caldo e proteggendolo dagli altri fenicotteri, che spesso litigano e si spingono intorno a diversi siti di nidificazione”, ha affermato Tim Savage, capo del team Bird. Gli accoppiamenti dello stesso sesso non sono una cosa rara nella comunità dei fenicotteri e sono avvenuti anche in precedenza nello zoo.

Si sono formati anche gruppi di tre formati da un misto di genitori maschi e femmine. “I fenicotteri di solito lavorano insieme, come una coppia monogama, per prendersi cura delle loro uova e dei piccoli. Hudson e Blaze erano la scelta chiara per l’uovo incubato, poiché si sono sempre dimostrati genitori ideali”. Inevitabilmente la storia ha toccato il cuore di molte persone e ha fatto rapidamente il giro del mondo diventando anche virale sui social network.

La storia è virale
Il particolare latte prodotto dai fenicotteri

Il particolare latte prodotto dai fenicotteri

I pulcini di fenicottero appena nati possono nutrirsi del latte color rosso brillante prodotto da genitori maschi e femmine: proviene dalle cellule epiteliali del loro gozzo ed è molto ricco di proteine. “Il latte è prodotto nei rivestimenti del loro tubo digerente e contiene grasso, proteine ​​​​e globuli. Spesso puoi individuare i nuovi genitori in un gruppo, perché danno così tanto del loro stesso pigmento ai loro pulcini che quasi diventano bianchi”, ha detto Tim. “Lo stesso ormone che regola la produzione di latte nei mammiferi, regola la produzione del latte da parte dei fenicotteri. È stimolato dall’esperienza della madre o del padre di sedersi su un uovo e guardare il pulcino che si schiude”.