I costi del gas continuano a lievitare? Trucchi per risparmiare in cucina

I costi del gas appaiono ogni giorno più elevati, quasi proibitivi, ecco allora come arginare il consumo di questa fonte di energia quantomeno in cucina.

In questi giorni stiamo capendo, come mai prima d’ora, quanto il gas sia essenziale nella nostra vita e quanto, purtroppo, possa gravare sul nostro conto in banca.

abbassare costi bolletta gas
Foto da Canva

Ciò vale in particolare modo per la cucina, là dove il gas ci consente di preparare tutte le nostre pietanze preferite. E’ dunque per questo motivo che, se vogliamo vedere la bollette alleggerirsi almeno un po’, è proprio dalla cucina che dobbiamo iniziare.

Tra i fornelli va cercato il nostro risparmio, lì dobbiamo capire come diminuire (se non dimezzare) il consumo di gas così da limitare le spese di fine mese.

A tal proposito noi abbiamo alcuni preziosi consigli da regalarvi. Leggete con attenzione, prendete nota e poi… mettete in pratica!

Trucchi per abbattere i costi del gas in cucina

Per aiutarvi a risparmiare gas e quindi denaro, vogliamo suggerirvi alcuni trucchetti che vi aiuteranno ad abbattere i costi delle bollette.

costi gas cucina
Foto da Canva

Abbiamo in particolare cinque consigli che pensiamo possano fare veramente la differenza sulle vostre prossime bollette del gas, abbassandone la cifra in modo consistente.

Seguite allora queste buone abitudini che stiamo per illustrarvi e state pur certi che non ve ne pentirete.

Mantenere i bruciatori puliti – Spesso i fori dei bruciatori vengono coperti da residui o sporcizia, impedendo così la corretta fuoriuscita del gas. Ottimizzare invece la prestazione del fornello garantirà di evitare inutili sprechi.

Puntare sull’alluminio – E’ il materiale migliore se si vuole risparmiare gas, uno straordinario conduttore di calore, perfetto per cotture veloci e a temperature costanti. Senza contare poi la sua leggerezza e versatilità.

Utilizzare pentole e padelle di dimensioni adeguate – Una pentola gigante per una piccola porzione è un vero e proprio spreco: riscaldare una superficie eccessiva implica infatti l’utilizzo di tanta energia che però, in questo caso, non verrebbe poi sfruttata al meglio.

Usare i coperchi – Un semplice gesto ma estremamente efficace per aumentare la velocità con cui si accumula il calore e quindi utilizzare un quantitativo inferiore di gas per portare a termine la cottura.

Aumentare le quantità – Perché non preparare un paio di porzioni in più così da poterle congelare e tenere da parte? Con un’unica cottura porteremo così a conclusione diversi pasti, evitando di utilizzare altro gas nei giorni a seguire.

Fonte: rimediincasa.com