Manifesto funebre shock: parole che stanno facendo discutere il Paese

Carmine perde il papà a 65 anni e, per la rabbia, decide di far scrivere una frase forte sul manifesto funebre: ecco cosa è successo

Una vicenda decisamente controversa quella che coinvolge Carmine, uomo che ha dovuto fare i conti con una triste perdita familiare. Ha, infatti, dovuto dire addio prematuramente al suo papà di 65 anni. La storia, però, nasconde dei retroscena a dir poco spinosi…

tomba
Foto da Canva

Il tutto è successo a Napoli: Carmine ha dovuto salutare il suo papà prima del tempo e, purtroppo, con moltissima rabbia addosso. E si sa, la rabbia fa compiere gesti impulsivi e, talvolta sconsiderati. Ecco dunque cosa è successo.

Il papà di Carmine, chiamato da tutti “Barry White”, in quanto amava cantare nei locali pubblici, ha perso la vita a causa del famigerato Covid-19 che, negli ultimi anni, ha mietuto numerosissime vittime. Ma non è stata questa la goccia che ha fatto traboccare il vaso per Carmine…

Tutto sul manifesto funebre che ha infiammato il web

Il ragazzo non si capacita in alcun modo, infatti, che il suo papà abbia perso la vita per via del Covid per il fatto che gli fossero state somministrate tutte le dosi di vaccino necessarie per fronteggiarlo. Una dura realtà che ha fatto perdere la testa all’uomo, che ha così deciso di lanciare un messaggio

tomba
Foto da Canva

Proprio per questo motivo, l’uomo ha chiesto alla sua agenzia di onoranze funebri di scrivere sul manifesto che avrebbe accompagnato il suo papà testuali parole: “È mancato con tutte le due dosi di vaccino Covid fatte il signor Eduardo”.

Parole molto forti e che fanno intendere molto. Proprio per questo motivo, Fanpage ha raggiunto ed intervistato Carmine per saperne di più. “Mio padre è finito di Covid. Prima di infettarsi stava bene. Ero arrabbiato e nel pieno della disperazione, chiesi all’agenzia di pompe funebri di far scrivere questa cosa” ha dichiarato.

L’uomo, dunque, ha chiarito la sua posizione, dettata per lo più da un impeto d’ira per la morte del papà. A far leva su questo stato d’animo, poi, le condizioni del signor Eduardo prima dell’addio.

Barry White“, nonostante amasse molto divertirsi e cantare nei locali, conduceva uno stile di vita sano, lontano dal fumo e dall’alcool: dunque, pare fosse perfettamente in salute ed è stato proprio il Covid, nella sua forma più aggressiva, a portarselo via.

La vicenda ha fatto il giro del web e, probabilmente, continuerà a parlarsene per diverso tempo…