Sai qual è la macchina più veloce al mondo? No, la Ferrari non ha questo primato

É appena stata proclamata la macchina più veloce del mondo. Ma di quale veicolo stiamo parlando? Scopriamolo insieme.

Molto simile a un jet da combattimento, poco tempe fa è diventata l’auto di serie più veloce del mondo, ma ovviamente il suo costruttore pensa che questo modello possa essere ulteriormente migliorato.

macchina più veloce del mondo
Foto da Canva

Il marchio di Richland, Washington, ha appena annunciato due varianti della sua hypercar da record, entrambe ancora più estreme del veicolo in questione. Una raddoppia la deportanza, mentre l’altra, aggiunge altri 450 cavalli. Ma qual è la macchina proclamata la più veloce del pianeta? Continuate a leggere per scoprirlo.

L’auto simile al jet

Recentemente un’uto è stata dichiarata la più veloce del modo. Si tratta della SSC Tuatara, che molti paragonano ad un vero e proprio jet, soprattutto a livello estetico. La prima delle nuove Tuatara è la Striker, incentrata sulla pista.

SSC Tatuara
Foto da @24x7vroom

L’hypercar, che è ancora omologata per la strada, è stata dotata di un pacchetto aerodinamico di grande impatto, che consiste in un grande splitter frontale, un piano di immersione frontale, bilancieri laterali con alette direzionali, uno stabilizzatore verticale, un diffusore maggiorato, un’ala fissa ad alta deportanza e un’ala posteriore attiva. Lo splitter, il piano di immersione e i bilancieri laterali si combinano per bilanciare la deportanza. Grazie a queste modifiche, la macchina della velocità è in grado di produrre circa 500 chili di deportanza a 257 km orari, tre volte di più rispetto a prima.

Il secondo modello è l’Aggressor, progettato solo ed esclusivamente per la pista. Dotata di un motore potenziato, offre un pacchetto aerodinamico della Striker, ma non solo. Poiché non è omologata per la strada, SSC afferma che sarà possibile personalizzare l’hypercar a proprio piacimento, includendo, presumibilmente, modifiche che non sarebbero consentite su un’auto stradale, anche se non è chiaro quali potrebbero essere. SSC non ha ancora annunciato i dati relativi alle prestazioni di entrambe le vetture, a parte quelli relativi alla deportanza, ma ci aspettiamo che siano speciali.

All’inizio di quest’anno, la Tuatara è diventata l’auto di serie più veloce del mondo dopo aver raggiunto una media di 455 km orari in due prove al Kennedy Space Center’s Johnny Bohmer Proving Grounds di Merritt Island, in Florida. Questo risultato ha superato il limite di 447 km orari stabilito dalla Koenigsegg Agera RS nel 2017. Come ci si può aspettare, le varianti Tuatara ad alte prestazioni saranno limitate. SSC North America prevede di costruire 100 esemplari della versione standard e della Striker insieme, oltre ad altri 10 esemplari della Aggressor. I prezzi non sono stati ancora annunciati, ma la Tuatara parte da 1,5 milioni di euro, quindi ci aspettiamo un prezzo ancora più alto.