Nuova follia dal web: la pericolosa ricetta spopola sui social | Non provateci a casa

Sono intervenute addirittura le autorità sanitarie per cercare di mettere un freno alla nuova pericolosa moda che in queste settimane sta spopolando su TikTok. Di cosa si tratta

Una specie di pericolosa sfida social racchiusa in una ricetta nella quale un “ingrediente” è altamente rischioso. È la nuova follia che nelle ultime settimane sta spopolando su TikTok, social tanto caro ai giovanissimi e piattaforma sulla quale la ‘sfida’ si è ormai diffusa a macchia d’olio con decine o addirittura centinaia di persone che hanno voluto tentarla. Al punto da spingere le autorità sanitarie ad intervenire per mettere gli utenti in guardia in merito alle possibili conseguenze. Ma di cosa si tratta?

Tiktok ha cercato di fermarne la diffusione
La pericolosa sfida social: una ricetta utilizzando un farmaco

La pericolosa sfida social: una ricetta utilizzando un farmaco

La ‘challenge’ prevede di cucinare del pollo utilizzando lo sciroppo per la tosse. Il prodotto in questione si chiama Nyquil e oltre ad alleviare la tosse lo si utilizza per intervenire su raffreddore e sintomi influenzali. Gli ingredienti che lo compongono, tra gli altri, sono paracetamolo, doxilamina e destrometorfano.

Il tutto è partito negli Stati Uniti dopo la pubblicazione di un video, risalente ad ormai un anno fa nel quale si vedeva un uomo friggere due petti di pollo con lo sciroppo, girando il tutto con una piastra per capelli, ma di recente tornato alla ribalta. Nelle ultime ore sarebbe stato rimosso a causa dei grossi rischi correlati alla preparazione di questa disgustosa ed anche pericolosa ricetta ma nonostante questo alcuni utenti avrebbero iniziato a provare la sfida.

L’intervento urgente dell’agenzia del farmaco Usa

Cercando i filmati con l’hashtag #nyquilchicken fortunatamente non vengono forniti risultati in quanto la ricerca è stata bloccata. Invece facendo una ricerca senza l’utilizzo dell’hashtag compare l’avvertimento “la partecipazione a questa attività potrebbe causare pericoli a te o ad altri”. Ciò non toglie che altri abbiano voluto cimentarsi in questa assurda preparazione, spingendo le autorità sanitarie e, nella fattispecie, la Food and Drug Administration, ad intervenire.

“La sfida sembra sciocca e poco appetitosa, e lo è. Ma potrebbe anche essere molto rischiosa. Far bollire un farmaco può renderlo molto più concentrato e modificarne le proprietà – ha dichiarato l’agenzia del farmaco statunitense – Inoltre, anche senza mangiarlo, ci sono dei pericoli: l’inalazione dei fumi potrebbe danneggiare i polmoni. Invitiamo i genitori a tenere i farmaci da banco lontano dai bambini e a discutere con loro i pericoli di seguire trend social che riguardano i medicinali”.

Intervento urgente dalla Fda
L’intervento urgente dell’agenzia del farmaco Usa

Altre pericolose sfide social

Nessun commento è al momento arrivato dalle aziende che si occupano della produzione e della commercializzazione di questo sciroppo. Questa è solo l’ultima di una serie sfide estreme e pericolose: solo pochi giorni fa un tiktoker ha provato a mangiare due calabroni vivi per mostrare il tutto ai suoi follower, mettendo a repentaglio la sua stessa vita e ritrovandosi con gran parte del volto estremamente gonfia per la reazione allergica alle punture. Ma non solo perchè la Fda era già intervenuta per la sfida legata all’assunzione di un farmaco anti allergia ricordando i rischi di problemi cardiaci, convulsioni e morte per l’assunzione di dosi eccessive.