Novak Djokovic, filmata la borraccia misteriosa: cosa beve il campione serbo?

Il mondo intero si chiede cosa ci sia nella borraccia di Novak Djokovic dopo aver visto il preparatore aggiungere degli ingredienti “segreti”. La risposta dell’ex numero 1 aggiunge ancora più curiosità.

Dopo anni di dominio assoluto e incontrastato, nel corso di questa stagione Novak Djokovic ha perso il primo posto della classifica Atp e diverse altre posizioni. Oggi a dominare la classifica del tennis mondiale è l’enfant prodige Carlos Alcaraz, seguito dal connazionale e storico rivale proprio di Novak, Rafa Nadal.

Dopo il ritiro di Federer, insomma, il mondo del tennis si sta preparando a salutare un altro grande protagonista, ma il tennista serbo non è ancora pronto ad abdicare e sta lavorando duramente per risalire in classifica e giocarsi nuovamente il primo posto. In questa lotta contro il tempo e contro il pensionamento, Djokovic si fa aiutare dai suoi preparatori atletici che per mantenerlo in forma gli passano durante i match una borraccia gialla dal contenuto segreto.

Novak Djokovic, cosa c’è dentro la borraccia?

La prima volta che il mondo intero si è accorto del misterioso contenuto della borraccia è stato durante il torneo di Wimbledon. In quella occasione il tennista ha risposto in maniera ironica: “E’ una pozione magica“, generando la risata collettiva di tutti i presenti, ma di fatto evitando accuratamente di svelare il contenuto dell’intruglio che il suo preparatore atletico crea per rigenerarlo dalle fatiche in campo.

Dopo Wimbledon la curiosità della gente, della stampa e di tutto il circuito si è sopita, almeno fino alla semifinale del torneo di Parigi-Bercy vinto da Djokovic contro il forte tennista greco Stefano TsiTsipras. Il round finale ha visto l’attuale numero 6 al mondo perdere contro il danese Holger Rune, 19enne fenomeno che grazie alla vittoria su Djoko ha ottenuto per la prima volta la decima casella del circuito ATP e ora si prepara a sfidare Alcaraz per il dominio della classifica da qui ai prossimi 10-15 anni.

 

A fare notizia, però, non è stata tanto la sconfitta dell’ex numero uno contro il giovane talento, quanto la borraccia di Djoko durante la semifinale del torneo. In un video pubblicato su Instagram si vede il preparatore che aggiunge alcuni ingredienti alla borraccia, prima che altri due collaboratori si accorgano che qualcuno stava filmando e si mettano tra l’obbiettivo e la borraccia per evitare che il segreto venga svelato. Ma di cosa si tratta dunque? Al momento nessuno lo sa e la curiosità continua a crescere.