Trovato senza vita a letto dalla mamma: sconcerto nel mondo del rap | Aveva solo 34 anni

Aveva solo 34 anni e vantava centinaia di migliaia di visualizzazioni su Youtube grazie ad una serie di hit e collaborazioni. Il noto artista attivo nel mondo del rap è stato trovato morto dalla madre nel letto di casa

Sarebbe andato a letto a riposarsi ma senza risvegliarsi più. E a trovare il suo corpo senza vita è stata proprio sua madre la quale è andata a salutarlo prima di andare a dormire trovandolo però senza vita.

È un lutto che riempie di dolore il mondo della musica ed in particolare l’ambiente della musica trap nel quale si era affermato conquistando il pubblico con una hit, rilasciata nel 2019, ed in grado di totalizzare oltre 3 milioni di visualizzazioni solo su Youtube. Lui era un artista indipendente, vicino al collettivo Adriacosta ed al rapper Nex Cassel ma alle spalle vantava anche collaborazioni con svariati altri artisti, tra cui Achille Lauro.

Si ipotizza un infarto
Numerosi i messaggi di cordoglio per la morte di Nigga Dium

Ha lavorato con Achille Lauro, grave lutto scuote il mondo della musica

Conosciuto come Dium o Nigga Dium, il suo nome all’anagrafe era Luca Seidy Dioum.

Quando la donna si è recata in camera sua per un saluto, intorno a mezzanotte, prima di andare a sua volta a letto, lui non le ha risposto; lei ha provato a scuoterlo e chiamarlo ad alta voce ma lui non ha mai reagito. Sul posto sono arrivati i paramedici ma non hanno potuto fare altro che accertarne il decesso: un lutto che in poche ore ha fatto il giro dei social in primis proprio perchè il suo nome era spesso associato alle collaborazioni frequenti con svariati artisti della scena e grazie al suo brano più conosciuto ovvero “Quale gang”, in collaborazione col veronese Jamil.

Al momento non vi sono ipotesi ufficiali in merito alle cause del decesso: nessuna dichiarazione è stata rilasciata dalla compagnia dei carabinieri Portogruaro e bisognerà stabilire, sarà compito della Procura farlo, se disporre l’autopsia.

Aveva 34 anni
Ha lavorato con Achille Lauro – grave lutto scuote il mondo della musica

Numerosi messaggi di cordoglio dalla scena rap (e non solo)

Sono numerosi i messaggi di dolore e cordoglio pubblicati nelle ultime ore a seguito della scomparsa del giovane trapper. Sul magazine Rebel Mag si legge: “Triste giornata oggi per il rap italiano, che si trova ad affrontare la prematura scomparsa di Luca Seidy Dioum, rapper italo-senegalese”.

Nex Cassel è stato tra i primi a salutare l’amico: “Oggi non ho parole” ha scritto il rapper con il quale Nigga Dium aveva a lungo lavorato. “Aveva una forte umanità che gli arrivava dalle esperienze difficili che aveva dovuto affrontare nella vita. Era abituato a stare sempre in mezzo alla gente e per questo tutti gli volevano bene e lo chiamavano gigante buono”. Tanti altri messaggi sono stati postati da rapper come Clementino, Nerone, Nitro e Noyz Narcos.

Cassel ha proseguito spiegando: “Io sono più vecchio di Dium e lui veniva ai live miei e di Adriacosta. Con me ha suonato in tutta Italia, ora stava lavorando al suo prossimo album e cercheremo di farlo uscire postumo insieme a un mixtape di Adriacosta con parecchie canzoni sue”. L’ultimo album di Nigga Dium risale al 2019 ed è intitolato Fast Food Music.