venerdì, Dicembre 3, 2021
Le speranze italiane, complice anche i problemi di Rossi su Ducati, sono tutte risposte in Dovizioso e Simoncelli. Quest'ultimo può vantare già due successi sulla pista tedesca e l'obbiettivo è quello di continuare la tradizione positivia.
Il terzo posto di Alonso e la buona competitività della Ferrari mostrata in Canada hanno risollevato il morale all'interno nel box. Ora si va a Valencia, punto cruciale dell'intera stagione per la scuderia italiana. Non bisogna fallire.
Dopo la famosa vignetta firmata Red Bull ove si criticava il trattamento riservato ai piloti Ferrari, Stefano Domenicali decide di rispondere con forza, dando i primi segnali di una dura lotta per il mondiale 2011.
MotoGP, Dovi in Ducati - Poco dopo l’addio di Valentino Rossi, le trattative tra Dovizioso e Ducati hanno subito una brusca accelerata tanto da avere la conferma dell’ingaggio già alla vigilia del round a Brno. Con ancora sette gare...
Appena terminato il Gp di Germania è già tempo di concentrare mente e fisico al prossimo appuntamento mondiale, tanto difficile quanto importante per la Ferrari. Entrambi i piloti sono chiamati ad un'altra eccellente prestazione nonostante le incessanti polemiche.
La gara in Repubblica Ceca si prospetta davvero importante per le sori di questo mondiale 2011. Biaggi e Melandri cercheranno di chiudere il gap di punti con il leader Checa, approfittando di una maggiore feeling con il circuito di Brno. Ma la Ducati è pronta lottare sino all'ultimo.
Rossi e Stoner si apprestano ad affrontare il terzo round stagionale in Portogallo. L'australiano ovviamente punta alla vittoria cancellando così il ritiro di Jerez, mentre l'italiano è ancora alle prese con set-up e ricerche. E domenica è prevista pioggia.
E' un Alonso solare quello arrivato a Madonna di Campiglio per l'edizione estiva del Wrooom. Ammette di non essere mai stato così felice e forte nella sua carriera, riponendo totale fiducia nella Ferrari in vista delle prossime sfide. E se Hamilton vorrà vestire di rosso sarà ugualmente benvenuto.
E' probabilmente uno dei piloti più forti della storia della Formula Uno. Sicuramente, è stato tra i più sfortunati (lasciandoci a soli 34 anni, nel Gran Premio di San Marino del 1994). Parliamo del brasiliano Ayrton Senna, ex pilota...
Il team manager Red Bull Christian Horner non ha accettato positivamente le continue critiche di Vettel riguardo strategia di gara e prestazioni. La squadra ha sempre fatto il massimo ogni week-end ma questo non può più garantire la vittoria. Anche perchè i rivali si chiamano Mclaren e Ferrari.
L'ennesima tragedia scuote il mondo della MotoGP. A morire questa volta è un pilota giovane e pieno di talento: aveva solo 24 anni Luis Salom, pilota spagnolo della MotoGP che si stava allenando nella sessione delle prove libere per...
L'edizione 2011 della celebre Dakar è oramai alle porte. Confermato il Sud-America come luogo della sfida, vi è un importante incremento sia nel numero dei partecipanti che anche delle case automobilistiche grazie a Mini e FIAT.
Il consiglio mondiale della Fia l'8 settembre deciderà la punizione da infliggere alla Ferrari. La strada sembra quella dell'intransigenza.
F1, Alonso vuole il tris - Domenica inizia l’ultima (e lunghissima) trasferta asiatica del mondiale di F1. L’appuntamento di Monza ha decretato la fine del discorso iridato ed ora Vettel e la Red Bull cercano gli ultimi punti per...
Il nuovo fornitore unico di pneumatici Pirelli proprone piccole modifiche atte a migliorare lo show della F1. Prima di tutto l'addio all'attuale mescola hard giudicata troppo dura e poi l'idea della gomma da qualifica, così da riaccendere la lotta per la pole.
Intervistato dalla Gazzetta dello sport, Jarno Trulli ammette tutta la frustazione nel dover lottare per le ultime posizioni in griglia. Una condizione che non gli dà soddisfazione e che lo potrebbe portare lontano dal mondo della F1.

SEGUICI

748,041FansMi piace
1,836FollowerSegui
1,502FollowerSegui

ARTICOLI RECENTI

  UA-55881171-1