È sempre mezzogiorno, Antonella Clerici si scioglie in lacrime | Salvata dall’anoressia: “Pesavo 35 chili”

In questo primo mese del 2023 i telespettatori sono stati ben felici di ritrovare alcune trasmissioni che ormai da molti anni fanno compagnia, divertono e coinvolgono. 

Molto spesso il successo di questi programmi è dovuto alla bravura dei conduttori e delle conduttrici, che riescono ad entrare nelle case degli italiani con gentilezza, garbo e spesso anche tanta simpatia. Succede proprio questo con È sempre mezzogiorno, il programma culinario condotto da Antonella Clerici su Rai 1 dal lunedì al venerdì nella fascia che precede e poi accompagna il pranzo, ovvero dalle 11:55 alle 13:30. Come sanno bene i tantissimi fan di E’ sempre mezzogiorno, il programma è nato il 28 settembre 2020 dalle ceneri di un’altra trasmissione storica, La Prova del Cuoco, diretta sempre dalla Clerici per ben 20 anni.

antonella clerici si scioglie in lacrime
antonella clerici si scioglie in lacrime – foto rete – newnotizie.it

Durante le varie puntate di E’ sempre mezzogiorno il cast e gli ospiti che si alternano nello studio preparano alcune gustose ricette tipiche delle loro terre, svelandone tutti i segreti. Inoltre, sempre durante le puntate dello show di Rai 1 viene coinvolto anche il pubblico con giochi come I 5 indizi e La Mucca Lola.

La lettera fa piangere Antonella Clerici: “Mi hai salvata”

Per farla breve, il seguito di È sempre mezzogiorno è davvero molto elevato, come si può vedere anche dagli ascolti elevati. I telespettatori amano il programma e Antonella Clerici perché di tanto in tanto la conduttrice si lascia anche trasportare dalle emozioni.

Proprio nella puntata di oggi, lunedì 23 gennaio 2023, la commozione ha travolto la presentatrice e anche il pubblico in studio e a casa. Lorenzo Biagiarelli ha portato una lettera alla padrona di casa del programma culinario: quando la Clerici l’ha letta non è riuscita a trattenere le lacrime.

salvata dall'anoressia
salvata dall’anoressia – foto rete – newnotizie.it

Una donna, infatti, ha voluto svelare un aneddoto tramite questa lettera, spiegando che Antonella Clerici si è rivelata una figura fondamentale per la sua vita.

“Ma il mio grazie è più ampio e dura da 23 anni, dalla tua prima puntata de La prova del cuoco. Ero a casa per scongiurare un ricovero da anoressia, non sopportavo l’odore del cibo”, scrive la donna nella lettera.

Francesca, che ha trionfato al gioco del bonsai il 16 gennaio scorso, ha chiaramente detto alla Clerici che la conduttrice le ha salvato la vita.

“Hai fatto tantissimo per me”: le parole struggenti 

Pesavo 35 chili, non sopportavo mi si parlasse del cibo da assorbire per salvarmi – le parole riportate nella lettera che ha commosso tutti – E tu, Antonella, con la tua simpatia e allegria coraggiosa, con la tua professionalità hai usato una chiave diversa. La prova del cuoco era l’unico momento della giornata in cui associavo il cibo a qualcosa di gioioso e piano piano, non con poca sofferenza, dicevo che un giorno mi sarebbe piaciuto replicare per me qualche tua ricetta”.

Con fatica la Clerici, travolta dalla commozione, ha letto la parte conclusiva: “Quindi tu inconsapevolmente hai fatto tantissimo per me e te ne sarò sempre grata. Con riconoscenza infinita, Francesca”.